Silvia Mei

Lo sguardo in opera

restituzione del laboratorio di scrittura critica e creativa a cura di Silvia Mei

domenica 26 Maggio 2019 ore 18:30

Biblioteca Classense, Sala Muratori

Il laboratorio Lo sguardo in opera offre uno spazio-tempo di osservazione, riflessione e scrittura a partire dagli eventi performativi di POLIS Teatro Festival.
È aperto a giovani e studenti universitari che vogliano avvicinarsi, in un percorso intensivo, ai linguaggi della scena contemporanea, per dar forma alle proprie singolari esperienze estetiche attraverso varie tipologie di scrittura.

Nella giornata del 26 maggio è prevista una prima restituzione.

I materiali realizzati dai partecipanti durante il laboratorio sono consultabili a questo link: http://polisteatrofestival.org/online-il-foglio-del-laboratorio-lo-sguardo-in-opera

Immagine Hiroshi Sugimoto, Oculist witness, 2014

Laboratorio di scrittura critica e creativa
a cura di Silvia Mei
in collaborazione con Universirà
con il sostegno di Fondazione Flaminia

Partecipazione gratuita riservata agli studenti del Campus di Ravenna

Silvia Mei è ricercatrice in live arts, critica teatrale e project manager. Attualmente insegna come contrattista presso l’Università di Bologna e l’Università di Padova. È membro della rivista «Culture Teatrali» e curatrice con Fabio Acca della Scuola per spettatori dell’Arena del Sole di Bologna. Si occupa di estetica teatrale e di ibridazione dei linguaggi artistici in una prospettiva storica. Tra le sue pubblicazioni: Il teatro e il suo dopo (con Fabio Acca, Editoria & Spettacolo, 2014); La terza avanguardia. Ortografie dell’ultima scena italiana («Culture Teatrali», n. 24, 2015); Eleonora Duse e Yvette Guilbert. Storia di un’amicizia (Editoria & Spettacolo, 2018).